Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Agevolazione fiscale prima casa: riprendono a decorrere i termini

Agevolazione fiscale prima casa: riprendono a decorrere i termini

Pandemia terminata: riprendono a decorrere i termini della normativa sull’agevolazione prima casa

Durante l’epidemia da Covid-19 varie norme hanno disposto la sospensione dei termini in materia di prima casa. Successivamente, visto il perdurare della pandemia, la L. n. 14/2023, ha ulteriormente sospeso i termini in tema di prima casa e di credito d’imposta per il riacquisto, nel periodo compreso tra il 1° aprile 2022 e il 30 ottobre 2023.

La sospensione in oggetto è durata complessivamente quasi quattro anni, per la precisione tre anni, otto mesi e nove giorni ovvero dal 23 febbraio 2020 al 30 ottobre 2023.

Nel dettaglio l’articolo 3, comma 10-quinquies del DL N 228/2022, ha sospeso i termini previsti per:

  • l’utilizzo dell’aliquota agevolata fissata ai fini dell’imposta di registro per l’acquisto della prima casa;
  • il credito di imposta a favore della parte acquirente per il caso di riacquisto di una abitazione da adibire sempre a prima casa;
  • l’applicazione dell’aliquota agevolata del 2% (anziché del 9 per cento sul valore catastale dell’immobile) per gli atti traslativi a titolo oneroso della proprietà di case di abitazione non di lusso, e agli atti traslativi o costitutivi della nuda proprietà, dell’usufrutto, dell’uso e dell’abitazione relativi alla prima casa

Dal 31 ottobre 2023 riprendono o inizieranno a decorrere tutti i termini della normativa sull’agevolazione “prima casa” che erano stati sospesi causa Covid.

©Riproduzione riservata

A cura della Redazione

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Ti possiamo aiutare?