Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Rendiconto condominiale: finalmente chiarezza su criteri contabili, contenuto e rapporto con il conto corrente.

L’importanza di questa pronuncia si segnala inoltre per coinvolgere le singole movimentazioni e le risultanze del conto corrente condominiale nella verifica della correttezza e dell’intelligibilità del rendiconto. Il Tribunale di Crotone, espone con rigore e coerenza le linee guida per la corretta redazione del rendiconto condominiale. La vicenda trae origine dall’impugnazione, promossa da un condomino, […]

L’amministratore di condominio può richiedere un compenso per la risposta alle mail?

Un condomino impugna la deliberazione dell’assemblea con la quale viene approvato il compenso dell’amministratore. Il condomino attore lamenta che: 1) il compenso approvato è “abnorme” e comprensivo di voci di costo anomale ed illegittime, quali ad esempio “risposte e-mail € 5,00 cadauna”, “risposte pec € 25,00 cadauna” e “risposte a lettere € 50,00 cadauna”; 2) […]

Le somme incassate e non rendicontate vanno restituite ai condomini.

L’amministratore non teneva le scritture contabili e non depositava sul conto corrente intestato al condominio le somme corrisposte dai singoli condomini. Inoltre provvedeva al pagamento delle spese condominiali a mezzo di bonifico bancario soltanto in pochi casi, generando così evidenti coni d’ombra nella sua gestione. Ciononostante, l’assemblea approvava i rendiconti anno per anno. Soltanto un […]

Nuovo amministratore di condominio troppo generoso. Se restituisce somme al precedente, ne risponde in proprio

Cosa accade se il nuovo amministratore di un condominio, senza autorizzazione dell’assemblea, dispone dei pagamenti dal conto corrente condominiale a favore del precedente amministratore, imputandoli a restituzione di somme anticipate? Il passaggio di consegne è un momento molto delicato, nel quale il nuovo amministratore deve fare attenzione a non commettere errori: infatti in questo frangente […]

Avete deciso di cambiare i serramenti? Attenzione al regolamento condominiale

La sostituzione dei serramenti, grazie alla quale si può dare una ventata di novità ed efficienza alla propria casa, può trasformarsi in un vero e proprio percorso ad ostacoli, tra clausole regolamentari e deliberazioni assembleari. Ci si può scontrare, infatti, con limitazioni che riguardano l’estetica del fabbricato. L’art. 1120 c.c. vieta le innovazioni che alterino […]

La Gestione della Contabilità dei Condomini: Guida Completa per una Perfetta Organizzazione

La riforma ha previsto la necessità che ogni condominio sia intestatario di un conto corrente, postale o bancario. Se il condominio è già dotato di un conto corrente, l’amministratore dovrà continuare ad utilizzarlo; se, invece, ne è sprovvisto, il mandatario dovrà provvedere alla sua apertura. L’utilizzo del conto corrente deve avvenire in modo esclusivo: devono […]

Macchie di umidità e sostituzione dell’intonaco dell’edificio: il condòmino rimane a mani vuote

Un condomino esegue un intervento di sostituzione dell’intonaco esterno dell’edificio, ritenendolo giustificato dal presupposto dell’urgenza; chiede poi al Tribunale di condannare gli altri condomini al pagamento pro quota delle opere da lui eseguite. Il Tribunale accoglie la domanda. Gli altri condomini propongono appello avverso la sentenza di primo grado; la Corte territoriale riforma la sentenza […]

× Ti possiamo aiutare?