Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Espropriazione immobiliare. La transazione non blocca l’esecuzione forzata

La vicenda trae origine dalla sottoscrizione di un accordo transattivo diretto a definire bonariamente le controversie insorte tra le parti, nel quale le controparti della reclamante dichiaravano «con scrittura» di «rinunciare a ogni diritto, azione e/o ragione dedotta o deducibile», con «abbandono delle procedure esecutive in corso (…)». Per contro, il giudice dell’esecuzione aveva negato […]

Nuova legge sulla class action: cosa cambia per il condominio?

Lo scorso 18 maggio è entrata in vigore, dopo 25 mesi dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la legge 12 aprile 2019 n. 31, che introduce nell’ordinamento italiano l’azione di classe (la c.d.«class action»). La class action è un’azione legale condotta da uno o più soggetti, appartenenti a una categoria omogenea, che consente la soluzione di […]

Inammissibile l’impugnazione della delibera condominiale per intervenuta decadenza della presentazione della domanda

Il Tribunale di Roma, Sezione V civile, n. 3159 del 23 febbraio 2021  si è espresso in tema di mediazione obbligatoria, e precisamente sulla problematica relativa  all’impugnazione di delibere condominiali e il contestuale effetto impeditivo della decadenza ex art. 1137 c.c. Il fatto.  Con atto di citazione i sig.ri Alfa e Beta (comproprietari dell’appartamento interno […]

Il lato oscuro del superbonus 110% tra prezzi lievitati e clausole vessatorie: come tutelarsi?

I costi legati alla realizzazione di interventi di ristrutturazione edilizia da alcuni mesi sono considerevolmente aumentati. Specificamente, si è registrato un incremento di oltre il 60% nel costo al metro quadro dei ponteggi, oltre a un innalzamento nei costi delle lavorazioni, dovuti principalmente all’aumento del prezzo delle materie prime e della crescita della domanda di […]

× Ti possiamo aiutare?