Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Delibere assunte in conflitto di interesse? Il Tribunale non perdona.

Non accade di rado che all’interno di un condominio vi sia il “condomino di maggioranza” che per il solo fatto di avere la maggior parte dei millesimi, pensa di avere “in pugno” il condominio e le relative decisioni… ma non è sempre così: quando non salva la doppia maggioranza (millesimi e teste) prevista dal Codice […]

Infiltrazioni in condominio: a ciascuno la propria dose di responsabilità

La Corte di Cassazione ripercorrendo con richiami giurisprudenziali, principi sia in relazione alla distribuzione delle responsabilità, sia sui diversi criteri di riparto delle spese tra i singoli o il singolo condomino ed il Condominio, oltre alla solidarietà tra gli stessi..… solidarietà per una volta affrontata non in tema di morosità.   FATTO. I proprietari di […]

Meno assemblee condominiali, calano i litigi tra vicini e le mediazioni

Il 2020 è decisamente stato – e a dir poco – un anno inaspettato, imprevedibile, insolito, emergenziale. Un anno passato che ha stravolto ogni tipo di aspettativa, di immaginazione e .. di statistica! Nonostante ciò, è giunto il momento di fare un “focus” su quanto accaduto nel 2020 nel “mondo mediaconciliativo” che ci riguarda e […]

Tramezzatura vano caldaia. Niente demolizione se l’intervento rientra nell’alveo della manutenzione e risanamento conservativo

Se un intervento è qualificabile come opera di manutenzione ordinaria o restauro o risanamento conservativo, l’assenza di d.i.a. è una irregolarità amministrativa sanabile con il pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria ma non con la più grave sanzione dell’ordine di demolizione. E’ quanto deciso dal Tar Lazio con sentenza n. 3375 del 19.03.2021 – su ricorso […]

Il condominio è un consumatore: niente negoziazione assistita

Il Tribunale di Trani, in riforma alla precedente pronuncia del Giudice di Pace,con la sentenza n. 299 del 10.02.20201 offre diversi spunti di riflessione sia con riferimento ai presupposti della decisione sul piano procedurale e sul quello del merito, sia in relazione all’effettiva utilità del provvedimento per le parti in causa, considerazioni conclusive che condivideremo […]

Immobile poco illuminato? Nessuna restituzione del prezzo

Con ordinanza n. 8272/2021 la Suprema Corte di Cassazione, confermando le decisioni assunte dal Tribunale di prime cure ha deciso e statuito che il valore medio di luce diurna presente all’interno di un immobile ad uso ufficio, scoperto successivamente all’acquisto del bene de quo, non è ragione sufficiente per l’acquirente per ottenere la risoluzione del […]

× Ti possiamo aiutare?