Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Non si può impugnare una delibera per un solo euro

Come ben noto, il contenzioso che affolla le aule di giustizia è in gran parte rappresentato dalle controversie in materia di condominio. Quella della comunione forzosa degli edifici urbani è la situazione abitativa più diffusa: la vita umana ai nostri tempi trascorre fra le mura di un condominio. E’ dunque naturale conseguenza che il condominio […]

Appartamento vecchio? I problemi di umidità, se li piange l’acquirente

Una recente ordinanza della Cassazione offre lo spunto per trattare brevemente la questione se le garanzie del venditore di un immobile siano universalmente sempre valide oppure se il compratore sia tenuto ad adoperare la normale diligenza per rilevare i vizi della cosa. È noto come il venditore sia tenuto a garantire che la cosa venduta […]

Mutuo ipotecario in valuta estera: l’Italia finisce nel mirino della Corte di Giustizia

Il contratto di mutuo ipotecario, stipulato da un privato con la propria banca, può essere espresso in valuta estera, nel qual caso può di fatto accadere che il cliente si trovi, in conseguenza dell’obbligazione assunta, esposto al rischio di cambio. Qualora il consumatore non fosse consapevole, al momento della sottoscrizione del contratto, dei rischi derivanti […]

Condominio e mediazione. Le opportunità alla luce dell’economia processuale

Le controversie in tema di condominio rappresentano l’11,9% delle mediazioni complessive del 2020, secondo le statistiche pubblicate dal Ministero di Giustizia. Far causa a un condomino per un’infiltrazione, recuperare una somma per un riparto spese non rispettato, possono essere certamente problematiche molto frequenti nella vita quotidiana. Osservate come questioni giuridiche, dal punto di vista dell’economia […]

Nasce il “diritto alla riparazione” del consumatore. Stop all’obsolescenza programmata

È già da un mese in vigore la una nuova disciplina UE sull’etichettatura degli elettrodomestici, lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie e televisori. In apparenza, sembrerebbe la “solita” astrusa e ripetitiva normativa sulla commercializzazione dei prodotti, di poco conto nella vita pratica. Del resto, quando si parla di Unione europea è ricorrente il riferimento al cd “gap” democratico […]

Caduta provocata dal dislivello tra ascensore e piano: è il condominio a risarcire?

La vicenda “de quo”, risoltasi nel riconoscimento di un risarcimento a favore della condomina caduta, è da inquadrare nel tema del danno da cose in custodia ex art. 2051 cc, e mostra l’opportunità per il condominio di dotarsi di una adeguata copertura assicurativa per la sua responsabilità civile per danni verso terzi. Tutti i condomini, […]

× Ti possiamo aiutare?