Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Bollette del gas. Addio all’IVA agevolata da Gennaio. Condomini in allerta. In arrivo conguagli stratosferici

Bollette del gas. Addio all’IVA agevolata da Gennaio. Condomini in allerta. In arrivo conguagli stratosferici

Impennata imminente sui costi del gas. Con la fine dell'IVA Agevolata si rischia una stangata per famiglie e condomini

Il 2023 si chiude con una brutta novità per i condomini. Salvo smentite dell’ultima ora, l’attuale scenario relativo alle bollette del gas  solleva preoccupazioni  per quanto riguarda l’impatto finanziario sui consumatori e sui condomini, in quanto la potenziale cessazione dell’applicazione dell’IVA agevolata al 5% sul gas rappresenta un cambiamento notevole, che potrebbe condurre a un incremento delle spese domestiche e condominiali.

Fino ad ora, si è beneficiato di un’aliquota IVA ridotta al 5% per le bollette del gas: misura introdotta per mitigare l’impatto economico della crisi energetica sulle famiglie italiane. Tuttavia, in assenza di un rinnovo di tale misura da parte del governo, a partire da gennaio si assisterà a un ritorno all’aliquota ordinaria: 10% per i primi 480 metri cubi annui e 22% per i consumi eccedenti.

Per i condomini che spesso hanno bilanci preventivi basati su stime di spesa per il gas, potrebbero trovarsi di fronte a conguagli significativi. Questo significa che gli amministratori condominiali dovranno rivedere i budget e, probabilmente, richiedere ai condomini di coprire le spese maggiorate.

Per scongiurare questa situazione non rimane che una possibilità:  prorogare l’agevolazione attraverso il decreto Milleproroghe. Tuttavia, tale eventualità è ancora incerta e non vi sono indicazioni chiare al riguardo.

©Riproduzione riservata

A cura della Redazione

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Ti possiamo aiutare?