Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Bonus acqua potabile: ecco come funziona

Bonus acqua potabile: ecco come funziona

L'Agenzia delle Entrate ha definito i criteri e le modalità di fruizione del credito d’imposta.

Il 2021 vede debuttare  due tipologie di bonus acqua: il bonus idrico da 1.000 euro e il bonus acqua. Proprio in merito a quest’ultimo, l’Agenzia delel Entrare con provvedimento del 16 giugno 2021  he definito i criteri e le modalità di fruizione del credito d’imposta.

La finalità del bonus acqua è quella razionalizzare l’uso ed i consumi dell’acqua riducendo il consumo di contenitori di plastica. La Manovra prevede un tax credit del 50% delle spese sostenute per migliorare la qualità dell’acqua da bere in casa o in azienda e ridurre, di conseguenza, il consumo di contenitori di plastica.

Il bonus acqua potabile copre le spese sostenute fra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022 per comprare e installare sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento o addizione di anidride carbonica alimentare, sistemi volti a migliorare la qualità dell’acqua erogata dagli acquedotti.

Le regole per il bonus acqua potabile sono state definite dall’Agenzia delle entrate, che ha stabilito i criteri e le modalità di fruizione del bonus.

Per ulteriori approfondimenti e modalità di applicazione si rinvia al file in allegato.

Provv.to credito sistemi di filtraggio acqua 14 6 21

©Riproduzione riservata

A cura della Redazione

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?