Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Bonus acqua potabile: ecco come funziona

Bonus acqua potabile: ecco come funziona

L'Agenzia delle Entrate ha definito i criteri e le modalità di fruizione del credito d’imposta.

Il 2021 vede debuttare  due tipologie di bonus acqua: il bonus idrico da 1.000 euro e il bonus acqua. Proprio in merito a quest’ultimo, l’Agenzia delel Entrare con provvedimento del 16 giugno 2021  he definito i criteri e le modalità di fruizione del credito d’imposta.

La finalità del bonus acqua è quella razionalizzare l’uso ed i consumi dell’acqua riducendo il consumo di contenitori di plastica. La Manovra prevede un tax credit del 50% delle spese sostenute per migliorare la qualità dell’acqua da bere in casa o in azienda e ridurre, di conseguenza, il consumo di contenitori di plastica.

Il bonus acqua potabile copre le spese sostenute fra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022 per comprare e installare sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento o addizione di anidride carbonica alimentare, sistemi volti a migliorare la qualità dell’acqua erogata dagli acquedotti.

Le regole per il bonus acqua potabile sono state definite dall’Agenzia delle entrate, che ha stabilito i criteri e le modalità di fruizione del bonus.

Per ulteriori approfondimenti e modalità di applicazione si rinvia al file in allegato.

Provv.to credito sistemi di filtraggio acqua 14 6 21

A cura della Redazione


Per ulteriori informazioni contatta la redazione

Scrivici a redazione@condominiocaffe.it


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?