Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Bonus edilizi. Da oggi diventa operativa la variazione della ritenuta sul bonifico parlante

Bonus edilizi. Da oggi diventa operativa la variazione della ritenuta sul bonifico parlante

Nuova regola dal 1° Marzo 2024: aumento della ritenuta sui bonus edilizi al 11%

Da oggi diventa operativa la variazione della ritenuta sul bonifico parlante, che passerà dall’8% all’11%.

Questa è una delle  modifiche introdotte dalla Legge di Bilancio per l’anno in corso. Questa stretta influisce direttamente sui benefici derivanti dal Superbonus, ecobonus, sismabonus e bonus ristrutturazioni, implicando una maggiorazione degli oneri finanziari per coloro che usufruiscono di tali incentivi nel settore edilizio.

La ritenuta sul bonifico parlante è stata originariamente introdotta con un’aliquota del 10% mediante il decreto legge 78/2010, con l’obiettivo di promuovere la stabilità finanziaria e la competitività economica. Tuttavia, fino ad ora, questa ritenuta era rimasta fissata all’8%.

Questa modifica potrebbe influenzare le decisioni degli operatori del settore e avere riflessi sull’andamento degli investimenti e delle attività di riqualificazione e ristrutturazione.

Il rendiconto e la revisione condominiale. Statuto concettuale e metodologico. 2° Edizione

©Riproduzione riservata

A cura della Redazione

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Ti possiamo aiutare?