Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

L’amministratore uscente non fornisce la documentazione contabile: quali conseguenze?

Il passaggio di consegne avviene sempre durante una gestione condominiale. Si vuole dire che nel momento in cui la gestione del condominio passa da un amministratore all’altro, è necessario che il precedente informi il successivo di determinati fatti contabili indispensabili per la prosecuzione della gestione in corso. L’amministratore uscente dovrà certamente fornire al collega entrante […]

Sindome di “bornout” ? Come tenerlo fuori dalla gestione del condominio

Tra i disagi del nostro secolo ne incontriamo uno che, oltre a creare disturbi emotivi periodici diminuisce la performance lavorativa. Si può manifestare da un momento all’altro, anche in forme leggere, quindi occorre riconoscerlo e prevenirlo prima che si aggravi. Il termine col quale viene identificato tale disturbo è Burnout e nasce nel 1974 per […]

Amministratrici di condominio: 200mila euro a fondo perduto. A partire da maggio prende il via il Fondo impresa femminile

Fondo impresa femminile: fino a 200mila euro di contributi a fondo perduto per le amministratrici condominiali.  A partire da maggio prende il via il Fondo impresa femminile che incentiva le donne ad avviare e rafforzare nuove attività per realizzare progetti innovativi nei settori dell’industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo. Le domande […]

Caro amministratore di condominio, smettila di fare beneficienza

Che ti piaccia o meno tu lavori per i soldi. Se così non fosse vorrebbe dire che sei sufficientemente ricco da poter lavorare solo per il piacere di farlo. Intendimi bene, non sto dicendo che il lavoro che fai non ti aiuti a crescere, a migliorarti, a confrontarti, ecc.., sto soltanto affermando che così come […]

Salta la nomina dell’amministratore di condominio se non si specifica l’importo del suo compenso

La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza, è tornata a pronunciarsi sulla nullità della nomina dell’amministratore di condominio in caso di mancata specificazione del compenso per l’attività svolta, in violazione dell’art. 1129 c.c. La Suprema Corte parte da un presupposto:  per la costituzione di un valido rapporto di amministrazione condominiale, ai sensi dell’art. 1129 c.c., è necessario […]

L’amministratore utilizza i fondi di un condominio per pagare i debiti di altri condominii e poi rifiuta il passaggio di consegne

Il condominio conveniva in giudizio l’ex amministratore per mala gestio ed omessa consegna della documentazione afferente alla situazione contabile e patrimoniale dell’ente di gestione. In particolare il condominio lamentava le seguenti condotte dell’ex amministratore: – aveva omesso di versare il corrispettivo per la fornitura di gas al condominio per più di un anno; – sul […]

Superbonus e determinazione del compenso del responsabile dei lavori: quando i conti tornano

In un mio precedente articolo, mi sono occupato di rappresentare delle possibili soluzioni per compensare la mancanza di un riferimento normativo sulla congrua determinazione del Responsabile Dei Lavori (in seguito RDL) in ambito superbonus 110%. Ora illustrerò una terza soluzione, particolarmente complessa da applicare, ma a mio avviso molto interessante; soprattutto perché alla fine, i […]

Il periodo emergenziale salva l’amministratore di condominio dalla revoca

Tizio e Caia, proprietari di un appartamento sito nel Condominio Alfa, ricorrevano al Tribunale di Palermo e richiedevano la revoca dell’amministratrice Sempronia segnalando e contestando alla stessa tre diversi profili di gravi irregolarità, ossia: omessa convocazione delle assemblee di condominio per l’approvazione dei rendiconti di gestione degli anni 2019 e 2020 e per la conferma […]

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?