Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Il segretario nell’assemblea di condominio: ruolo e funzioni

La nomina del segretario spetta in primo luogo all’assemblea dei condomini, i quali, oltre al presidente, eleggono anche la persona alla quale attribuire le relative funzioni.  Inquadramento  È stato sostenuto più volte che il segretario, al pari del presidente, non è figura prevista e disciplinata dal legislatore. Tuttavia, l’esistenza del segretario è rappresentata dal disposto […]

Se in assemblea si chiacchiera, la delibera non si può impugnare

Un condomino, proprietario di una unità immobiliare al pian terreno dell’edificio condominiale, è intenzionato ad intraprendere nell’unità medesima un’attività di ristorazione. Di conseguenza necessita di un sistema per scaricare i fumi prodotti dalla cucina; intende risolvere il problema installando una canna fumaria in appoggio al muro perimetrale comune del cavedio condominiale. In sede di assemblea […]

Delibera annullata se il portiere non specifica di essere “addetto alle notifiche”

Per considerare valida una convocazione bisogna anche qualificare correttamente chi firma l’avviso di convocazione. Nel caso deciso dal Tribunale di Roma, l’avviso di convocazione è stato recapitato da un servizio di posta privata ma il custode ha firmato la raccomandata non in qualità di addetto alle notifiche. Quindi, secondo il Tribunale di Roma, è da […]

L’assemblea può deliberare sulla polizza assicurativa di tutela legale

Con recente ordinanza, la Corte di Cassazione ritorna a pronunciarsi su una vicenda riguardante una delibera assembleare condominiale e la polizza assicurativa di tutela legale. Ripredendo alcuni precedenti, la Cassazione precisa che l’assemblea condominiale, nell’ambito dei suoi poteri di gestione ex art. 1135 c.c., può validamente approvare “la spesa per la stipula di una polizza assicurativa per la tutela […]

Non vale la convocazione dell’assemblea inviata alla mail indicata dal condomino

La normativa. La L. n. 220/2012 ha riscritto il comma 3 dell’art. 66 disp. att. c.c. che, attualmente, dispone: “l’avviso di convocazione, contenente specifica indicazione dell’ordine del giorno, deve essere comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per l’adunanza in prima convocazione a mezzo di posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o tramite consegna […]

L’alterazione del decoro archietettonico blocca il Superbonus? Ecco la risposta del Ministero dell’Economia

Con una interrogazione a risposta immediata (n.5-07599) presentata dall’On Fragomeli si è ritornato a parlare dei problemi applicativi dei cosiddetti bonus fiscali edilizi e, in particolare, del superbonus. In particolare i chiarimenti forniti dal Ministro dell’Economia, al question time, in commissione Finzanze alla Camera sono stati 6 (si veda testo in allegato), che spaziano dall’ampliamento […]

Lavori preventivamente non approvati dall’assemblea: i condomini sono sempre obbligati a pagarli?

La Corte di Cassazione è stata chiamata a pronunciarsi in ordine alla responsabilità dell’amministratore condominiale che, in autonomia, ha dato esecuzione ad attività non preventivamente autorizzate dall’assemblea condominiale. La vicenda. Un condomino proponeva un giudizio di risarcimento danni nei confronti del proprio amministratore condominiale, per aver quest’ultimo tenuto, a suo dire, comportamenti illegittimi e arbitrari, […]

× Ti possiamo aiutare?