Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

L’ammanco realizzato dal precedente amministratore va provato sulla base della contabilità condominiale

Il nuovo amministratore di un condominio, esaminando la contabilità, rileva gravi irregolarità, in particolare un significativo ammanco di cassa. Il precedente amministratore non fornisce spiegazione di tale disavanzo. Il condominio decide dunque di agire nei confronti dell’ex mandatario. L’amministratore precedente afferma di aver consegnato al condominio tutta la documentazione afferente la propria gestione con il […]

Il bilancio condominiale va impugnato immediatamente, se si sospetta dell’operato dell’amministratore di condominio

La vicenda. Scottato dalla decisione del Giudice di Pace di Padova che, all’esito addirittura di una consulenza tecnica, gli aveva riconosciuto un risarcimento del danno nel risibile ammontare di sei euro (!), un condomino “si arrampica” sino al terzo grado di giudizio al fine di denunciare alcune irregolarità dell’amministratore, tra cui, ad esempio, l’esecuzione di […]

Uitlizzo improprio del fondo cassa condominiale: quali conseguenze?

La vicenda. Un condominio cita in giudizio l’ex amministratore accusandolo di aver utilizzato in maniera occulta le somme accantonate in un fondo destinato al ripristino delle facciate del fabbricato, creando, in particolare, un’indebita commistione con gli oneri per la gestione ordinaria. Per tale motivo, il condominio chiede la rifusione del saldo negativo del fondo per […]

I condomini hanno il diritto ad un bilancio comprensibile per tutti

Il fatto. Un condomino impugna la delibera con la quale l’assemblea aveva approvato il rendiconto consuntivo presentato dall’amministratore del condominio. Secondo il condomino, il rendiconto era viziato in quanto risultavano incongruenti i documenti contabili redatti dall’amministratore rispetto alle  risultanze  del  conto  corrente  e  della documentazione acquisita a riscontro di entrate ed uscite. Il Condomino contestava […]

Si possono utilizzare gli attivi di gestione per compensare le quote dovute dai condomini. La Cassazione indica come.

Un condominio stipula un contratto di locazione con alcune compagnie di telefonia alle quali viene concesso l’uso del lastrico solare per l’ubicazione di impianti ripetitori di segnali audio. L’assemblea del condominio delibera di suddividere le rendite derivanti dai canoni di locazione tra i condomini, in compensazione degli importi dovuti da ciascuno di essi a titolo […]

L’amministratore e lo scoperto del conto corrente condominiale: c’è responsabilità?

Il conto corrente condominiale garantisce nella gestione del denaro comune chiarezza, trasparenza e costante informazione ai condòmini, ciascuno dei quali può, per il tramite dell’amministratore, chiedere di prendere visione della rendicontazione periodica ed estrarne copia a proprie spese. Ma cosa accade se il conto va in rosso e maturano oneri passivi? Chi è tenuto a […]

Formalità ridotte per l’approvazione del bilancio condominiale

La vicenda. La Corte d’Appello, respingendo l’appello formulato dai condomini, rigettava l’impugnazione ex art. 1137 c.c. della deliberazione che aveva approvato il rendiconto. Avverso la pronuncia, i ricorrenti eccepivano la lesione del diritto di accesso alla documentazione  contabile e la intelligibilità e chiarezza del consuntivo approvato; in particolare, le indicazioni “spese varie” (1.500 euro), “spese […]

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?