Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Abbonati a Condominio Caffè

Ottieni l’accesso illimitato a tutti i contenuti premium di Condominio Caffè. Puoi scegliere un abbonamento giornaliero, mensile o annuale.

Per abbonarti clicca sull’immagine o clicca questo link
-> Abbonati a Condominio Caffè

Chiusura dei balconi aggettanti: le pareti esterne si trasformano in facciata e diventano beni comuni

In ambito condominiale, la parete esterna risultante dalla chiusura dei balconi aggettanti fra loro sovrastanti, di proprietà privata va considerata bene comune. Il tamponamento dei balconi, infatti, determina l’avanzamento della facciata condominiale, modificandone le caratteristiche e trasformando, appunto, in facciata comune le pareti esterne dei balconi in aggetto, che in tal modo contribuiscono a delimitare […]

Il condizionatore che impedisce l’utilizzo del terrazzino condominiale va rimosso, a proprie spese

L’installazione del condizionatore d’aria, all’interno di un edificio condominiale, deve avvenire in modo tale da non porsi in contrasto l’interesse collettivo; da non pregiudicare la sicurezza e il decoro architettonico dell’edificio; da non incidere sulla statica del fabbricato e non alterare la destinazione comune. Sulla base di questi presupposti occorre valutare l’interesse del condomino in […]

Il condominio va rimborsato se il nuovo fornitore dimentica di comunicare il recesso facendo scattare le penali a favore del precedente fornitore

La nuova società fornitrice che non adempie all’obbligo, assunto verso il condominio, di provvedere tempestivamente alla disdetta del contratto con la precedente azienda fornitrice, deve rimborsare le somme dovute dal condominio a titolo di penale per ritardata disdetta in forza del precedente contratto di fornitura. È quanto emerge dalla sentenza del Tribunale di Lucca n. […]

La pergotenda è un arredo esterno: non ha bisogno di permesso di costruire

L’opera sanzionata non era un intervento di nuova costruzione subordinato a permesso di costruire. Essa costituiva un elemento di arredo esterno e non un’opera edilizia. T.A.R Campania, sez. VI, 28 luglio 2020, n. 3370 La struttura. La pergotenda, o tenda-pergolato, è una struttura leggera e amovibile, caratterizzata da elementi in metallo o in legno di […]

L’amministratore deve inviare le delibere di assemblea anche ai condomini morosi sospesi dai servizi condominiali

L’amministratore non può sospendere l’invio delle delibere assembleari approvate ai condomini morosi. Tale sanzione, infatti, prevista dall’art. 63 delle disposizioni attuative del codice civile, può essere comminata solo in relazione ai servizi suscettibili di godimento separato. Inoltre chi si allontana dall’assemblea prima del voto va sempre considerato assente con la conseguenza che la sua mancanza […]

Rimossa la centralina telefonica installata dentro il magazzino di un condomino

Va rimossa la centralina installata dalla compagnia telefonica dentro il magazzino in condominio, di proprietà esclusiva. La legge, infatti, autorizza il passaggio di cavi e condutture ma non l’occupazione di locali privati riducendone lo spazio interno e la relativa godibilità. Questo il principio espresso dalla Corte d’appello di Roma con la sentenza 3887 del 3 […]

Può la colonna d’aria soprastante l’edificio costituire oggetto di autonomo atto di disposizione a favore di un condomino?

La colonna d’aria, cioè lo spazio sovrastante il lastrico solare, non costituisce oggetto di diritti e non è quindi oggetto di proprietà autonoma rispetto a quella del lastrico medesimo.  Inquadramento. Secondo l’interpretazione fornita dalla dottrine e dalla recente giurisprudenza,lo spazio sovrastante il suolo, sia esso quello inedificato che quello edificato (essendo in tal caso il […]

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?