Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Stop al lavoro in nero nel condominio. Arrivano le nuove regole per il lavoro occasionale

Con propria nota n. 29 del 11/01/2022, la Direzione centrale coordinamento giuridico dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), di concerto con l’Ufficio legislativo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, ha fornito indicazioni operative in relazione alle misure – introdotte con il Decreto Fiscale (D.L. n. 146/2021) in relazione al lavoro autonomo occasionale. La fattispecie. […]

Come la variante Omicron impatta sulla gestione del condominio.

In considerazione del rischio sanitario connesso al protrarsi della diffusione degli  agenti  virali  da  COVID-19,  lo  stato  di emergenza dichiarato con deliberazione del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020  è ulteriormente prorogato fino al 31 marzo 2022. Di conseguenza anche le modifiche previste per la vita condominiale, si protraggono fino al 31 marzo 2022. […]

Vaccinazione obbligatoria anche per gli amministratori di condominio…e non solo. Le novità dell’ultimo Decreto

Nel pomeriggio del 5 gennaio 2022, la seduta straordinaria del Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge che integra la (già copiosa) normativa in materia di gestione della pandemia da Covid-19, introducendo alcune (limitate) novità anche per il settore condominiale. Vaccinazione obbligatoria anche per gli amministratori di condominio. La novità principale introdotta dal nuovo decreto-legge […]

Superbonus: quando la truffa è dietro l’angolo. Un breve vademecum per difendersi

Ormai non si contano più i casi di persone stanno chiedendo aiuto al fine di trovare tutela in relazione a offerte e contratti d’appalto sottoscritti con la promessa di effettuare lavori edilizi “gratuiti” grazie alla promessa applicazione del Superbonus. Si tratta di contratti fatti firmare da società o consorzi o millantate associazioni di rappresentanza di […]

Furto in appartamento. Condominio e ditta di costruzioni responsabili se i ladri si sono serviti delle impalcature poste a ridosso dell’edificio

Fatto:  Una condomina convenne davanti al Tribunale di Salerno il proprio condominio in Battipaglia e la ditta di costruzioni.  Deduceva di aver subìto, nell’appartamento dei propri genitori presso il quale aveva il domicilio, sito al quinto piano, un furto di oggetti preziosi. Furto agevolato, a suo dire, dalla presenza di una impalcatura, posta a ridosso […]

Amministratori di condominio e sviluppo sostenibile: un binomio perfetto

Quanti di noi fanno Sviluppo Sostenibile?
 Chi sa cos’è lo sviluppo sostenibile? Se, anche tu, sei in grado di soddisfare i tuoi bisogni, senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i loro, allora sei sulla buona strada. La definizione è semplice, ma la messa in pratica è un’utopia soprattutto per chi, vero ambientalista, […]

Caduta avvenuta in pieno giorno, il condominio non risarcisce il danno

Fatto Caia aveva citato in giudizio il proprio condominio per ottenere il risarcimento dei danni derivati da una caduta sul viale interno, tra il portone del condominio e la via pubblica, causata a suo dire, da un provvisorio “rappezzo” sulla pavimentazione del viale stesso, durante i lavori di ristrutturazione dell’immobile. La caduta avrebbe comportato a […]

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?