Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Cattiva esecuzione dell’opera. Ecco quando l’amministratore di condominio non può essere ritenuto responsabile

Cattiva esecuzione dell’opera. Ecco quando l’amministratore di condominio non può essere ritenuto responsabile

I condòmini rinunciano espressamente all’azione di responsabilità nei confronti dell’appaltatore: l’amministratore di condominio è salvo

Qualora l’assemblea dei condòmini rinunci espressamente all’azione di responsabilità nei confronti dell’appaltatore per i danni da quest’ultimo cagionati nell’esecuzione delle opere, l’amministratore di condominio non può essere ritenuto responsabile, essendo esso vincolato all’esecuzione del deliberato assembleare. Questo il principio di diritto affermato dalla Suprema Corte di cassazione con l’ordinanza n. 5645 del 21 febbraio 2022,…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Roberto Rizzo

Via Ettore Majorana, 106 - 87035 Rende (CS) 348 656 5133 robertorizzoa@gmail.com http://studiolegalerobertorizzo.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


× Ti possiamo aiutare?