Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Il condominio che non comunica al fornitore i nominativi dei condomini morosi viene condannato

Il condominio che non comunica al fornitore i nominativi dei condomini morosi viene condannato

L’amministratore di condominio, nella qualità di obbligato alla tenuta dell’anagrafe condominiale, a seguito di richiesta dell’avente diritto, deve indicare i nominativi ed i millesimi di proprietà.

Un fornitore che non era stato integralmente pagato dal Condominio, ed aveva per questo già ottenuto decreto ingiuntivo non opposto nei termini, con ricorso ai sensi dell’articolo 702 bis c.p.c. depositato innanzi al Tribunale di Civitavecchia, chiedeva la condanna in solido del Condominio e del resistente, sia in proprio che nella qualità di amministratore dell’ente…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Roberto Rizzo

Via Ettore Majorana, 106 - 87035 Rende (CS) 348 656 5133 robertorizzoa@gmail.com http://studiolegalerobertorizzo.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


× Ti possiamo aiutare?