Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Conosci la regola 80/20 per gli amministratori di condominio?

Conosci la regola 80/20 per gli amministratori di condominio?

La regola 80/20 può essere utile anche per gli amministratori di condominio.

L’amministratore di condominio, come abbiamo ribadito nello scorso articolo, deve occuparsi di tantissime attività, che gli permettono di raggiungere i suoi obiettivi e il fatturato sperato.
Le sue energie vengono distribuite in tutte le sue attività in base ad una priorità soggettiva.

Ma se ti dicessi che… l’80% dei tuoi risultati deriva dal solo 20% delle tue azioni?

Tempo fa venivano considerate la quantità di ore in cui si lavorava per capire la produttività, quindi era una mentalità orientata al “fare”. Questa mentalità si era installata quando i lavori maggiormente diffusi erano quelli di operaio e contadino e quindi: “più faccio, più produco”.

Oggi le cose sono cambiate, la maggior parte dei lavori si svolgono seduti davanti ad una scrivania con un computer e questo rende difficile misurare le ore di lavoro. Un lavoratore può stare al computer tante ore e non raggiungere nessun risultato, oppure potrebbe stare al computer solo un’ora è raggiungere risultati mai visti.

Per  questo motivo, si è passati da una mentalità del fare ad una mentalità del risultato, orientata al raggiungimento degli obiettivi.

Hai mai sentito parlare della Legge di Pareto?

La Legge di Pareto è stata scoperta dall’economista italiano Vilfredo Pareto, che inventò una formula matematica per far capire come la ricchezza non sia distribuita equamente nel paese. Secondo questa formula, il 20% delle persone in tutto il mondo possedeva l’80% della ricchezza.

Da qui nasce la regola 80/20, che afferma che l’80% dei risultati proviene dal 20% delle azioni. Questa regola può essere utilizzata in tutti gli aspetti della vita quotidiana, ma soprattutto può essere d’aiuto per il tuo lavoro.

Come può essere utile agli amministratori di condominio?

L’amministratore di condominio, come ogni imprenditore, ha come obiettivo quello di aumentare la produttività dei suoi collaboratori. Spesso gli amministratori spendono la maggior parte delle proprie energie per attività che potrebbero automatizzare. Perdendo così l’opportunità di capire quale sono quelle che gli permettono di raggiungere maggiori risultati.

Ci sono vari metodi per farlo, la legge di Pareto è un ottimo alleato e potrebbe aiutarti ad essere maggiormente produttivo e ad utilizzare meglio il tempo a tua disposizione. Ricorda che l’80% del tuo stress è causato solo dal 20% delle attività!

Alcune regole pratiche:

  1. In base agli obiettivi del tuo studio, da un lato dovresti individuare il 20% dei tuoi clienti che costituiscono la maggior parte delle tue entrate e concentrati su di loro. Questi saranno coloro che ti faranno fare l’80% dei tuoi risultati;
  2. Quando fai la tua “to do list” giornaliera, ovvero la lista delle attività da svolgere giornalmente, concentrati su quelle che ti portano maggiori risultati.
    Molte volte si cerca di fare sempre “di più”, ma questo ci fa sentire male, soffocati dal lavoro. La società ci ha inculcato il pensiero che facendo di più si ottengono maggiori risultati, ma non sempre è così, anzi spesso si svolgono tantissime attività senza concluderne nemmeno una in modo ottimale ;
  3. Spendi le tue energie e il tuo tempo per le attività che ti permettono di raggiungere degli ottimi risultati con il minor sforzo possibile. Tieni a mente che solo il 20% del tuo tempo ti farà ottenere l’80% dei tuoi risultati;
  4. Poniti delle domande. Ad esempio: “Quali sono le attività hanno un impatto sul mio benessere fisico e mentale?”. Se stampare, imbustare e spedire le comunicazioni ai tuoi condomini ti fa perdere tempo e ti mette addosso stress, chiediti come potresti ottimizzare questo processo.

O, al contrario, “quali sono quelle attività in cui avevi messo tantissimo impegno e tantissima energia ma che non ti hanno portato a nulla?”

Prenditi del tempo per capire qual è il tuo 80/20 cercando di non sprecare del tempo prezioso, ricorda che il tempo è limitato e non possiamo cambiarlo, ma sicuramente possiamo cambiare il nostro modo di utilizzarlo.

Una volta individuato il tuo 80/20 non fermarti! Concentrati su quel 20 per cento di attività, ma cerca di dedicare un pochino di tempo al raggiungimento del 100 per cento.

​​“Se oggi potessi portare a termine solamente un obiettivo sulla tua lista di cose da fare, quale sarebbe l’obiettivo che avrebbe la maggiore influenza positiva sulla tua vita?” – Brian Tracy.

Multidialogo

tel: 800030695 assistenza@multidialogo.it https://www.multidialogo.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?