Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Cortile condominiale. Libero il passaggio dei tubo del gas, senza il consenso dei condomini

Cortile condominiale. Libero il passaggio dei tubo del gas, senza il consenso dei condomini

Non viola l'art. 1102 cod. civ. Il comproprietario del cortile condominiale può far passare i tubi del gas metano senza chiedere il consenso agli altri.

  • Tubature per lo scarico fognario
  • Pari uso promiscuo
  • Allacciamento del gas a vantaggio della propria unità immobiliare
  • Uso conforme all’articolo 1102 Cc

Il caso. Il proprietario di un immobile  aveva citato in giudizio il consorzio e altre società proprietarie di altrettante unità al fine di richiedere la rimozione dei tubi per il passaggio del gas metano nel sottosuolo, del cortile cortile condominiale, senza aver chiesto preliminarmente il consenso degli altri comproprietari del bene comune. Secondo l’attore, l’escavazione…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Se un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

A cura della Redazione


Per ulteriori informazioni contatta la redazione

Scrivici a redazione@condominiocaffe.it


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?