Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Dissuasori in parcheggi condominiali: il diniego della P.A. deve essere adeguatamente motivato

Dissuasori in parcheggi condominiali: il diniego della P.A. deve essere adeguatamente motivato

Il condomino può agire autonomamente contro un atto della P. A. che leda un suo diritto o interesse esclusivo

Il fatto. L’amministratore ed un gruppo di condòmini ricorrevano al Tar Lombardia contro il provvedimento del Comune che vietava l’installazione dei dissuasori di parcheggio all’interno dell’area condominiale privata destinata a tale uso limitandosi a motivare il diniego con la generica affermazione per la quale la detta installazione sarebbe stata d’intralcio alla circolazione veicolare sulla prospiciente…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Roberto Rizzo

Via Ettore Majorana, 106 - 87035 Rende (CS) 348 656 5133 robertorizzoa@gmail.com http://studiolegalerobertorizzo.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?