Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

DL Fondone. Case popolari fuori dal Superbonus

DL Fondone. Case popolari fuori dal Superbonus

Gli interventi finanziati non potranno godere del superbonus al 110%.

Nel DL Fondone sono previste risorse anche per la ricostruzione delle case popolari, ma non potrà essere utilizzata l’agevolazione del Superbonus.

Il miliardo e 300 milioni di euro destinati alla riqualificazione edilizia residenziale pubblica, a valere sulle risorse destinate al Mims del Fondo nazionale complementare al Pnrr, dovrà essere impegnato anche per il finanziamento di un Programma di interventi che contempli anche demolizione e ricostruzione di edifici esistenti.

Gli interventi finanziati non potranno godere del superbonus al 110%.

Lo specifica un emendamento al dl Fondone, ovvero il decreto che disciplina il Fondo nazionale complementare al Recovery Plan, approvato dal Senato e che riformula una serie di emendamenti bipartisan.

Le risorse stanziate per l’edilizia residenziale pubblica, si legge nel testo dell’emendamento, dovranno essere inoltre usate:

  • per interventi di sicurezza sismica,
  • efficientamento energetico,
  • frazionamento e ridimensionamento degli alloggi;
  • riqualificazione degli spaziverdi;
  • acquisto o affitto di immobili da destinare alla sistemazione temporanea degli assegnatari i cui alloggi di edilizia residenziale pubblica sono in fase di ristrutturazione.

A cura della Redazione


Per ulteriori informazioni contatta la redazione

Scrivici a redazione@condominiocaffe.it


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?