Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Ecobonus. Spetta il diritto alla detrazione anche nei casi di omesso invio della documentazione a ENEA

Ecobonus. Spetta il diritto alla detrazione anche nei casi di omesso invio della documentazione a ENEA

In materia di ecobonus, ai fini del riconoscimento del diritto di detrazione, rileva esclusivamente  l’effettiva esecuzione dei lavori e la dimostrazione del sostenimento della spesa.

Ai fini dell’accesso alla norma agevolativa, in materia di ecobonus “semplice”, deve ritenersi prevalente la prova della realizzazione dell’intervento e dell’effettività del costo.

Irrilevante deve invece ritenersi l’omesso adempimento dell’obbligo di invio della scheda lavori all’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA). In tale senso si è espressa la Commissione tributaria regionale della Toscana, 3 novembre 2020, n. 790.

La Commissione, nel privilegiare il dato sostanziale della effettività degli interventi agevolabili e del sostenimento dei relativi costi rispetto all’adempimento di un obbligo di invio, ha affermato un principio astrattamente suscettibile di ampia applicazione.

Il diritto di portare in detrazione le spese, relative a lavori in materia di efficientamento energetico, è garantito anche nei casi in cui sia omesso l’invio della documentazione attestante il rispetto dei requisiti tecnici.

I giudici giungono a tale conclusione indagando la natura dell’obbligo dichiarativo a Enea: la trasmissione della documentazione non è finalizzata a consentire un controllo, ma assume natura meramente ricognitiva, pertanto ai fini del riconoscimento del diritto di detrazione, rileva esclusivamente l’effettiva esecuzione dei lavori e la dimostrazione del sostenimento della spesa.

La presente sentenza sarà oggetto di un particolare approfondimento nel corso di un webinar che si terrà il 27 novembre alle ore 15.30.

Per iscriversi basta cliccare qui —> https://event.webinarjam.com/register/53/62kvou0g

 

©Riproduzione riservata

A cura della Redazione

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?