Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Gli avvocati non pagano l’abbattimento delle barriere architettoniche. Una questione assai interessante.

Gli avvocati non pagano l’abbattimento delle barriere architettoniche. Una questione assai interessante.

Cosa accadrà per gli altri uffici e le altre entità professionali, magari non ordinistiche, anch’esse operanti negli edifici e a tutt’oggi sprovviste di alcun obbligo normativo a ricevere la clientela in locali dedicati?

Se nella legge professionale del 31 dicembre 2012 n. 247, oltrechè nel codice deontologico forense, non vi è traccia di alcun obbligo – per gli avvocati – ad avere la disponibilità di un ufficio dedicato a svolgere la professione, non può imporsi  che gli stessi abbattano le eventuali barriere architettoniche esistenti nel loro edificio per…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Michele Zuppardi

Viale Trentino, 79 - 74121 Taranto (TA) 099 735 3000 postazuppardi@gmail.com http://www.studiozuppardi.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?