Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Il condominio deve conoscere i motivi di impugnazione delle delibere unitamente alla convocazione per la mediazione

Il condominio deve conoscere i motivi di impugnazione delle delibere unitamente alla convocazione per la mediazione

Una recente sentenza del Tribunale di Foggia chiarisce l'importanza di porre rimedio agli errori assembleari per evitare liti stragiudiziali e giudiziali.

Se le impugnazioni delle delibere assembleari si giocano tenendo conto dei più diversi aspetti legati ai presupposti di annullabilità o nullità delle decisioni licenziate, anche il deposito della relativa e pur semplice domanda di mediazione non basta, se al condominio non vengono chiaramente e contestualmente resi noti i contenuti dell’editio actionis. E’ questo il più…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Michele Zuppardi

Viale Trentino, 79 - 74121 Taranto (TA) 099 735 3000 postazuppardi@gmail.com http://www.studiozuppardi.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?