Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Il condominio può frazionare il proprio credito se il proprietario contesta l’appartenenza di alcuni beni alla compagine

Il condominio può frazionare il proprio credito se il proprietario contesta l’appartenenza di alcuni beni alla compagine

La c.d. “tutela processuale frazionata” legittima il creditore a “parcellizzare” il proprio credito.

Il caso. La società Alfa proponeva opposizione al decreto ingiuntivo con il quale il Tribunale di Torino aveva ingiunto il pagamento della somma di € 49.757,52 a favore del Condominio Beta a titolo di spese condominiali per 8 distinte unità immobiliari di proprietà della stessa eccependo preliminarmente la  carenza di legittimazione attiva dello stesso Condominio…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Se un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

Avv. Vittorio Conti

Via Enrico Cialdini, 41 bis - 10138 Torino (TO) 011 1970 3674

Per ulteriori informazioni contatta la redazione

Scrivici a redazione@condominiocaffe.it


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?