Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Il condominio va rimborsato se il nuovo fornitore dimentica di comunicare il recesso facendo scattare le penali a favore del precedente fornitore

Il condominio va rimborsato se il nuovo fornitore dimentica di comunicare il recesso facendo scattare le penali a favore del precedente fornitore

Cambio fornitore elettrico e penali per ritardato recesso: il nuovo fornitore inadempiente deve rimborsare il condominio (Tribunale di Lucca n. 925 del 16 ottobre 2020)

La nuova società fornitrice che non adempie all’obbligo, assunto verso il condominio, di provvedere tempestivamente alla disdetta del contratto con la precedente azienda fornitrice, deve rimborsare le somme dovute dal condominio a titolo di penale per ritardata disdetta in forza del precedente contratto di fornitura. È quanto emerge dalla sentenza del Tribunale di Lucca n….

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Giuseppe Donato Nuzzo

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?