Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Il condòmino danneggiato si paga il proprio risarcimento

Il condòmino danneggiato si paga il proprio risarcimento

Anche il condòmino danneggiato, partecipa pro quota al risarcimento

Il fatto che l’appartamento sia risultato danneggiato da parti comuni dell’edificio scarsamente manutenute non esime il proprietario che ottiene il risarcimento a carico del condominio a partecipare pro quota, non solo alle spese di riparazione di dette parti comuni, ma, addirittura, al ristoro del pregiudizio dallo stesso subito. (Corte di Cassazione ordinanza n. 39376 del…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Giuseppe Zangari

Viale dell'Industria n. 23/B - 35129 Padova 0429 635810 http://avvocatogiuseppezangari.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?