Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Infiltrazioni di acqua provenienti dalle parti comuni? Chi riceve il danno è l’unico obbligato a dimostrarne le cause.

Infiltrazioni di acqua provenienti dalle parti comuni? Chi riceve il danno è l’unico obbligato a dimostrarne le cause.

La Corte di Cassazione richiama la responsabilità ex art. 2051 del codice civile e sottolinea che l'onere di provare il nesso eziologico grava integralmente sul danneggiato.

La responsabilità ex art. 2051 cod.civ. postula la sussistenza di un rapporto di custodia della cosa e una relazione di fatto tra un soggetto e la cosa stessa, tale da consentire il potere di controllarla, di eliminare le situazioni di pericolo che siano insorte e di escludere i terzi dal contatto con la cosa. Così…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Michele Zuppardi

Viale Trentino, 79 - 74121 Taranto (TA) 099 735 3000 postazuppardi@gmail.com http://www.studiozuppardi.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?