Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Inquilino sfrattato. L’emergenza pandemica non giustifica il mancato pagamento del canone di locazione

Inquilino sfrattato. L’emergenza pandemica non giustifica il mancato pagamento del canone di locazione

L’inquilino va sfrattato perchè che non ha pagato il canone nonostante la pandemia Covid-19.

I punti salienti della sentenza:

  • Il Cura Italia non esonera da responsabilità
  • L’inquilino che non ha pagato il canone dovrà lasciare casa nonostante la pandemia
  • Inutile invocare l’articolo 91, comma primo, del decreto legge 18/2020

L’emergenza sanitaria che ha investito il Paese  pone l’operatore del diritto di fronte a problematiche simili a quelle emerse dopo l’ultimo conflitto mondiale. Non a caso il paragone è citato pure nella pronuncia in commento. Il Tribunale di Palermo s’inserisce in un filone interpretativo, che può non essere condivisibile, ma di certo risulta solida e…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Giuseppe Zangari

Viale dell'Industria n. 23/B - 35129 Padova 0429 635810 http://avvocatogiuseppezangari.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?