Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

IVA al 10% per l’energia delle parti comuni:come fare per applicarla ai condomìni che amministri

IVA al 10% per l’energia delle parti comuni:come fare per applicarla ai condomìni che amministri

Ecco risparmiare sulla quota potenza in fattura, garantendo ai condomini un ulteriore abbattimento dei costi

  • risparmiare sulla quota potenza in fattura
  • abbattimento dei costi di gestione per ogni contatore elettrico.
  • Agenzia delle Entrate risposta a interpello n. 142 dello scorso 3 marzo 2021.

L’aliquota IVA ridotta del 10% si applica alle forniture di energia elettrica di condomini composti “esclusivamente” da unità immobiliari residenziali, ossia da abitazioni private che utilizzano l’energia esclusivamente a uso domestico per il consumo finale. Lo ha ricordato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 142 dello scorso 3 marzo 2021.

L’aliquota IVA applicata alle forniture di energia elettrica dei Condomini, è passata dunque dal 22 al 10%. L’aliquota ridotta si applica alla fornitura di energia elettrica per il funzionamento delle parti comuni di Condomini composti da unità immobiliari esclusivamente residenziali.

Inoltre, grazie al servizio di verifica e rimozione del limitatore sui tuoi contatori, sarà possibile risparmiare sulla quota potenza in fattura, garantendo ai condomini un ulteriore abbattimento dei costi di gestione per ogni contatore elettrico.

L’IVA del 10 per cento sulle bollette dell’energia elettrica si applica anche qualora il condominio sia composto da unità ad uso commerciale, a patto che queste siano totalmente autonome e non collegate a parti comuni.

Se quindi i negozi che compongono l’edificio sono autonomi, anche dal punto di vista energetico, ai fini dell’applicazione dell’IVA sulle bollette il condominio si considera residenziale.

Come fare per applicarla ai condomìni che amministri? Unogas Energia si è prontamente adeguata alla nuova aliquota e può effettuare gratuitamente le verifiche sui contatori, consentendo di alleggerire le bollette dei Condomini amministrati.

 Passare a Unogas Energia non è mai stato così semplice!

Per richiedere l’IVA agevolata e la conseguente verifica sul contatore è possibile contattare il proprio Referente Commerciale dedicato, sempre indicato in bolletta, oppure è possibile richiedere maggiori informazioni contattando il servizio clienti al numero chiama il Numero Verde gratuito 800089952

E per gestire in modo semplice le fatture, richiedi i servizi gratuiti offerti in esclusiva per te amministratore di condominio da Unogas Energia:

Ricevi ogni mese il link cronologico delle tue fatture direttamente via email, per una gestione snella e veloce delle utenze dei tuoi condomìni. Visualizza, archivia e condividi le bollette e lo stato pagamenti delle forniture attive trasferendole automaticamente con un click sul tuo software gestionale.

Contatta il servizio clienti Unogas Energia al Numero Verde Gratuito 800 089 952 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.00.

©Riproduzione riservata

Unoin Insurance Service

Chiama il Numero Verde Gratuito o consulta il sito web per scoprire la sede più vicina 800 089 952 https://unoin.it/

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?