Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

La mediazione obbligatoria a carico del creditore opposto: quali risvolti in ambito condominiale?

La mediazione obbligatoria a carico del creditore opposto: quali risvolti in ambito condominiale?

Il Condominio creditore, con un titolo in mano provvisoriamente esecutivo, deve andare in mediazione per mediare cosa?

L’onere di promuovere la procedura di mediazione grava sulla parte opposta; con la conseguenza che, ove essa non si attivi, alla pronuncia di improcedibilità dell’opposizione conseguirà la revoca del decreto ingiuntivo.  (Cass. civ. S.U., 18 settembre 2020, n. 19596)   Il contesto normativo. Ai sensi dell’art. 5, comma 1-bis, d.lgs. 29/2010, “chi intende esercitare in giudizio…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Maurizio Tarantino

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?