Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

La nomina dell’amministratore di condominio, privo dei requisiti ex art. 71 bis disp. att. c.c., non si può impugnare

La nomina dell’amministratore di condominio, privo dei requisiti ex art. 71 bis disp. att. c.c., non si può impugnare

L'amministratore non ha l'obbligo di comunicare all’assemblea, all’atto della nomina,  gli attestati di formazione iniziale e di aggiornamento

Il caso.  Il condomino Tizio ebbe ad impugnare tre distinte delibere assembleari sul presupposto della mancanza dei requisiti ex art. 71 bis disp. att. c.c. in capo alla soc. Alfa, nominata dall’assemblea quale amministratore del Condominio Beta. Il Tribunale di Milano, con sentenza del 27.09.2019, respingeva la domanda di nullità della delibera assembleare del 13.01.2015,…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Vittorio Conti

Via Enrico Cialdini, 41 bis - 10138 Torino (TO) 011 1970 3674

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?