Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

La vendita di una unità immobiliare “segue” le parti comuni condominiali (sempre)

La vendita di una unità immobiliare “segue” le parti comuni condominiali (sempre)

La clausola contenuta nel contratto di vendita che esclude dal trasferimento la proprietà di alcune delle parti comuni è nulla.

La Corte di Cassazione, sez. 2, con la sentenza n. 1610 pubblicata il 26 gennaio 2021, ha stabilito che la clausola, contenuta nel contratto di vendita di un’unità immobiliare di un condominio, con la quale viene esclusa dal trasferimento la proprietà di alcune delle parti comuni è nulla poiché, mediante la stessa, s’intende attuare la…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Gianpaolo Aprea

Vico Acitillo, 160 - 80127 Napoli 081.6583612 info@avvocatoaprea.it http://avvocatoaprea.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?