Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

L’amministratore di condominio condannato a risarcire i condomini rimasti senza acqua

L’amministratore di condominio condannato a risarcire i condomini rimasti senza acqua

Paga i danni  a titolo di responsabilità contrattuale l'amministratore che non svolge con diligenza il suo mandato

Il Tribunale di Roma ha condannto l’amministratore di condominio a risarcire i condomini rimasti senza acqua per colpa di alcuni morosi. Il distacco dalla rete idrica, posto in essere dal gestore del servizio, è il frutto della negligenza del professionista, che non si è prontamente operato a compiere gli determinati adepimenti ex articolo 63 disp….

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

A cura della Redazione

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?