Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

L’amministratore di condominio può richiedere un compenso per la risposta alle mail?

L’amministratore di condominio può richiedere un compenso per la risposta alle mail?

Risposte e-mail € 5,00 risposte pec € 25,00 e risposte a lettere € 50,00 €. Questo listino è legittimo? La risposta del Tribunale di Ivrea

Un condomino impugna la deliberazione dell’assemblea con la quale viene approvato il compenso dell’amministratore. Il condomino attore lamenta che: 1) il compenso approvato è “abnorme” e comprensivo di voci di costo anomale ed illegittime, quali ad esempio “risposte e-mail € 5,00 cadauna”, “risposte pec € 25,00 cadauna” e “risposte a lettere € 50,00 cadauna”; 2)…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Andrea Marostica

Via Trento 55, Biella 015.404000 info@studioandreamarostica.it http://www.avvocatoandreamarostica.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?