Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Nulla la delibera che riduce i posti auto, dopo l’accorpamento di due appartamenti

Nulla la delibera che riduce i posti auto, dopo l’accorpamento di due appartamenti

Il proprietario dell’immobile derivante dall’accorpamento di due distinti appartamenti ha diritto a due posti auto nel cortile condominiale.

Sono nulle le delibere che riducono i posti auto nel cortile condominiale a seguito di accorpamento di due distinte unità immobiliari in una.  Il proprietario dell’immobile continua ad avere diritto a due posti per il parcheggio. Disporre ad libitum del bene, infatti, rientra nell’esercizio delle sue legittime facoltà. Né conta quando siano stati realizzati i…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Giuseppe Donato Nuzzo

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?