Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Scacco matto ai morosi in condominio: l’amministratore può chiedere il decreto ingiuntivo anche per i debiti pregressi

Scacco matto ai morosi in condominio: l’amministratore può chiedere il decreto ingiuntivo anche per i debiti pregressi

Legittima la richiesta dell’amministratore a chiedere ed ottenere decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo nei confronti del condòmino moroso per l’intera somma da questi dovuta, anche se relativa a pregressi esercizi finanziari.

“Il rendiconto consuntivo per successivi periodi di gestione che, nel prospetto dei conti individuali per singolo condomino, riporti tutte le somme dovute al condominio, comprensive delle morosità relative ad annualità precedenti rimaste insolute, (…) se non impugnato ai sensi dell’art. 1137 c.c. è titolo di credito idoneo a richiedere tutte le somme.” Questo il principio di diritto…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Roberto Rizzo

Via Ettore Majorana, 106 - 87035 Rende (CS) 348 656 5133 robertorizzoa@gmail.com http://studiolegalerobertorizzo.it

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?