Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Irrigazione delle piante sui balconi e stillicidio: il condominio è responsabile se non si attiva tempestivamente

Irrigazione delle piante sui balconi e stillicidio: il condominio è responsabile se non si attiva tempestivamente

Responsabile per mancata custodia il Condominio che non interviene tempestivamente per porre rimedio ai danni alle parti comuni causati dallo stillicidio delle acque provenienti dai balconi privati.

È responsabile per mancata custodia il Condominio che non interviene tempestivamente per porre rimedio ai danni alle parti comuni causati dallo stillicidio delle acque provenienti dai balconi privati, e che si attiva solo dopo l’accertamento tecnico preventivo avviato dal singolo condomino danneggiato a proprie spese.  È quanto emerge dalla sentenza del Tribunale di Roma n….

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Avv. Giuseppe Donato Nuzzo

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?