Contatta la redazione: [email protected] | Redazione 0804136090 | 3402464960

Superbonus 110%, si arresta la semplificazione: ecco le proposte avanzate

Mentre in Parlamento si conclude una settimana all’insegna dell’approvazione del Decreto Sostegni bis, buona parte del dibattito politico si è sviluppato principalmente su due direttrici: proroga del Superbonus e realizzazione di un provvedimento ad hoc contenente semplificazioni per rendere più veloce la misura. Purtroppo il tanto atteso  decreto Semplificazioni, che riduce la burocrazia di accesso […]

Superbonus 110 %. Nessuno tocchi il compenso dell’amministratore di condominio

La puntata di Condominio Caffè Live andata in rete ieri, in diretta,  sulla pagina Facebook della radio ufficiale dell’avvocatura Iuslaw Webradio ha visto ospite l’avvocato Fabrizio Plagenza, chiamato dal nostro direttore di testata Michele Zuppardi e dal nostro capo della redazione Roberto Rizzo a discutere – insieme al patron dell’emittente Angelo Marzo – sul compenso […]

Condominio Caffè Live incontra l’Avv. Fabrizio Plagenza. Superbonus e compenso amministratore: quali soluzioni?

Condominio Caffè e Iuslaw Webradio tornano domani in diretta su facebook, alle ore 16,00, per l’appuntamento settimanale di informazione “live” coordinato da Angelo Marzo della Radio Ufficiale dell’Avvocatura e condotto dal nostro Direttore di testata Michele Zuppardi e dal nostro Capo della redazione Roberto Rizzo. Ospite del giorno sarà l’avvocato Fabrizio Plagenza del Foro di […]

Cari amministratori, per mantenere e non perdere incarichi è indispensabile la formazione periodica in materia condominiale

Con atto di citazione, ritualmente notificato, un condòmino evocava in giudizio innanzi al Tribunale di Roma, il suo Condominio esponendo che l’assemblea aveva deliberato sull’approvazione del rendiconto 2017 (punto 7 o.d.g.) e sulla nomina dell’amministratore (punto 9 o.d.g.). Al consuntivo però non era allegato il registro di contabilità, ma vi era solo un rendiconto gestionale […]

Il Superbonus 110% fra lo spettro del malaffare e l’insidia della concorrenza sleale

Il rischio di condotte fraudolente legato alle ipotesi di possibile natura fittizia dei crediti,  di cessionari che operino pagando il valore delle cessioni con capitali di provenienza illecita e di attività finanziarie “abusive” perchè esercitate da soggetti privi delle necessarie autorizzazioni, ripropone ed amplifica le già pesanti criticità del Superbonus 110%,  il quale – dopo […]

× Ti possiamo aiutare?