Contatta la redazione: [email protected] | Redazione 0804136090 | 3402464960

Le spese per la custodia notturna vanno poste a carico anche del condòmino che accede al proprio appartamento da un altro stabile

Il proprietario di due immobili riuniti –ma fisicamente ricadenti in due differenti condomini- impugnava, innanzi al Tribunale di Napoli, la delibera assembleare con la quale le spese afferenti al servizio di custodia e vigilanza notturna svolti dal portiere venivano ripartite in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno. L’attore affermava l’illegittimità dell’imputazione effettuata dall’assemblea […]

× Ti possiamo aiutare?