Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0803219961 | 3402464960

Lavori preventivamente non approvati dall’assemblea: i condomini sono sempre obbligati a pagarli?

La Corte di Cassazione è stata chiamata a pronunciarsi in ordine alla responsabilità dell’amministratore condominiale che, in autonomia, ha dato esecuzione ad attività non preventivamente autorizzate dall’assemblea condominiale. La vicenda. Un condomino proponeva un giudizio di risarcimento danni nei confronti del proprio amministratore condominiale, per aver quest’ultimo tenuto, a suo dire, comportamenti illegittimi e arbitrari, […]

L’amministratore di condominio diventa “ostaggio” dell’assemblea. Analisi una situazione kafkiana

Quando la realtà supera l’immaginazione. Una situazione paradossale quella analizzata dal Tribunale di Roma, che offre delle interessanti riflessioni. La vicenda. Alcuni condomini impugnano la delibera di rigetto delle dimissioni dell’amministratore lamentando l’irregolare convocazione dell’assemblea rispetto alle prescrizioni dell’art. 66 disp. att. c.c., in particolare poiché la riunione era stata indetta non dall’amministratore dimissionario, bensì […]

Nessuna commissione tecnica può sostituirsi ai poteri dell’assemblea condominiale

Il Tribunale di Roma con la sentenza n. 17997/2020 ha dichiarato la nullità di due delibere assembleari che hanno attribuito ad una commissione ristretta di condomini (c.d. commissione tecnica) e all’amministratore, il potere di convalidare lo spessore del cappotto termico, andando ad incidere sulla proprietà privata (balconi) riducendone l’area calpestabile Il fatto: Con atto di […]

La tutela della certezza degli atti che regolano la vita del condominio e la nullità delle delibere assembleari quale ipotesi residuale

Sul carattere residuale delle ipotesi di nullità delle delibere condominiali si è ultimamente espresso il Tribunale di Roma con sentenza n. 8296 emessa in data 9 giugno 2020: a fronte della richiesta di alcuni partecipanti ad un Supercondominio affinché venisse dichiarata nulla/inesistente una delibera assembleare assunta in violazione delle modalità di convocazione previste dalla legge […]

× Ti possiamo aiutare?