Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Un codice di condotta per promuovere la cultura della privacy in ambito immobiliare

Un codice di condotta per promuovere la cultura della privacy in ambito immobiliare

Occorre stabilire corrette procedure che accompagnino l’operatore nel suo processo di accountability nel settore.

L’avv. Carlo Pikler e il dott. Alessandro Orlandi, entrambi specializzati nel trattamento dei dati personali nel segmento che riguarda il settore immobiliare, hanno deciso di aprire un tavolo di lavoro atto alla predisposizione di un Codice di Condotta ex art 40 e Considerando 98 GDPR, nel rispetto dei requisiti di accreditamento fissati dal Garante per la protezione dei dati personali nelle “Linee guida sui codici di condotta e organismi di monitoraggio a norma del Regolamento (UE) 16/679”, n. 1/2019, adottate in data 12 febbraio 2019 come modificate ed approvate in data 4 giugno 2019.

L’obiettivo perseguito dai due professionisti è quello di: “promuovere la cultura della privacy in un settore dove il trattamento dei dati è continuo e massivo”, sostiene l’avv. Carlo Pikler, “nell’intento di fornire delle linee guida che siano uniformi e delle interpretazioni che aiutino gli operatori del settore a poter svolgere la propria attività con serenità ma anche con la dovuta serietà, a garanzia della loro professionalità e a tutela dei condomini interessati”.

Ci dice poi il dott. Alessandro Orlandi: “Il settore immobiliare vede coinvolti tanti professionisti e, soprattutto, il 70% circa della popolazione nazionale. Posto che il GDPR non è stato di certo creato per il contesto immobiliare ma, comunque, questo né è pienamente coinvolto, data anche la continuità di trattamenti che vengono effettuati, occorre stabilire delle corrette procedure che accompagnino l’operatore nel suo processo di accountability, per questo io e l’avv. Pikler vogliamo unire le nostre competenze per fornire uno strumento non solo utile, ma nel contesto attuale direi ormai indispensabile”.

I due professionisti comunicano che, chiunque fosse esperto del settore e voglia contribuire con le proprie competenze a fornire un contributo ai promotori, può partecipare al tavolo tecnico/giuridico inviando, entro il 30 settembre 2021, domanda di adesione alla mail: codicedicondottaimmobiliare@gmail.com.

 

F.to: i promotori

Avv. Carlo Pikler e Dott. Alessandro Orlandi

A cura della Redazione

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?