Contatta la redazione: redazione@condominiocaffe.it | Redazione 0804136090 | 3402464960

Danno da fulmine. Potrebbe rispondere anche l’amministratore di condominio

Danno da fulmine. Potrebbe rispondere anche l’amministratore di condominio

Come un fulmine a ciel sereno: l’amministratore di condominio, in caso di danni, potrebbe essere chiamato in causa per negligenza. Analisi di alcuni casi concreti.

Le norme giuridiche che prescrivono esplicitamente l’obbligo della protezione contro i fulmini sono quelle di carattere generale: art. 2087 c.c., D.P.R. 462/01, D.Lgs 81/2008, art. 80, 84 e 86 così come modificati dal D.Lgs 106/2009. Nello specifico, l’art. 80 del Testo Unico (D.lgs. 81/2008 e s.m.i.) prevede che il datore di lavoro prende le misure…

Questo contenuto è solo per gli Utenti Premium

Hai già creato un account?

Log In

Sei un nuovo utente?

Registrati Ora

Ottieni l’accesso a tutti i contenuti premium a partire da 1,99€

©Riproduzione riservata

Giancarmine Nastari

Ricevi le principali novità sul Condominio in tempo reale direttamente nella tua casella email. Iscriviti gratuitamente agli aggiornamenti di CondominioCaffe


×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti possiamo aiutare?